Apice Vecchia

Definita anche la Pompei incompiuta del ‘900, il borgo di Apice , uno dei più suggestivi della provincia di Benevento, rimase sospeso nel tempo quando, la sera del 1962, due violente scosse di sisma causarono 17 morti tra Sannio ed Irpinia, provocando il panico tra i seimila abitanti già colpiti dal precedente terremoto del 1930.

E’ tutto rimasto come era al momento del sisma, quando gli abitanti spaventati sono fuggiti via. 

apice vecchia

Il tempo sembra essersi ibernato ad Apice Vecchia, dove la natura piano piano cerca volersi riprendere il suo posto, con le piante che si arrampicano tra gli edifici sventrati dal terremoto.

Apice

E’ un piccolo paese in Campania, situato al confine tra la provincia di Avellino e quella di Benevento. Secondo lo storico Alfonso Meomartini, il nome Apice, richiama quello del console romano Marco Apicio; altri storici invece credono derivi dagli antichi popoli degli Opici o Japigi.

apice vecchia

Apice Vecchia e Nuova

Successivamente al terremoto del 21 agosto 1962, l’Amministrazione comunale decise di spostare tutti gi abitanti in quella che venne chiamata Apice Nuova, lasciando Apice Vecchia al completo abbandono.

La piazza di Apice Vecchia, un tempo piena di gente, ora è una landa desolata; tra i vicoli in degrado si possono ancora scorgere le insegne delle attività che un tempo facevano parte della vita quotidiana degli abitanti.

 

Apice Vecchia (16)

Il Castello dell’Ettore

Apice Vecchia è un borgo fantasma; dei cancelli all’entrata cercano di impedire agli sciacalli di rubare gli oggetti ormai impolverati che gli abitanti dovettero abbandonare ma che si trovano ancora lì, dove sono stati lasciati, a ricordare i tempi che furono.

Tuttavia non è tutto in degrado ed il Borgo cerca con tutte le forze di rinascere valorizzando uno dei propri patrimoni turistici: il Castello dell’Ettore.

Apice Vecchia
apice dove mangiare

Il Castello, di epoca normanna, è stato ristrutturato ed inserito in un percorso storico-turistico, oggi ospita le sedi del museo civico della civiltà contadina, l’esposizione di alcuni reperti archeologici, le mostre e di altre attività culturali e la Biblioteca comunale.

Chiesa di S. Maria Assunta in Cielo

Nel Centro Storico si può ammirare anche la Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, la chiesa di S. Maria Assunta in Cielo, risalente al XVI secolo e con una forma a croce latina a tre navate. La volta è tipicamente romanica.

 

Apice Vecchia

In fondo alla Chiesa, al momento inagibile, si trova una una cupola che sovrasta il coro ed un pregiato altare maggiore in marmo.

apice vecchia

Guarda
le altre
gallerie fotografiche
sul nostro
sito web

Immagini di

Apice Vecchia

Benevento

Annunci

Mi piace:

Mi piace Caricamento...
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: