Ci vorrebbe un tomo della Treccani per parlare di Trastevere perché in fondo significherebbe comprendere e spiegare Roma. Intanto perché è nel cuore della città, a pochi passi dai suoi monumenti più importanti e lungo il fiume che l’attraversa; poi perché la sua storia è quasi sovrapponibile a quella di Roma anche se le tracce più evidenti ci arrivano a partire dal periodo medievale. E’ più facile raccontare questo quartiere attraverso la fotografia: iconograficamente molto riconoscibile con le sue botteghe, locali, i colori dei vicoli e i muri dei palazzi ricoperti dall’edera in primavera. Un po’ ci abbiamo provato…

Per raccontare Trastevere e questa città mi faccio allora aiutare da grandi persone.

In primo luogo dalla Grande Magnani che diceva:”A Trastevere io sono Nannarella, quella vera, sboccata e trasandata. Tra gli aromi e i sapori delle trattorie trovo il mio duplice volto, in perenne altalena tra le lacrime inconsolabili e le risate irrefrenabili”.

Ma poiché Roma è Trastevere e Trastevere è Roma ecco alcuni frasi e citazioni celebri di coloro che sono nati o solo passati in questa città, l’hanno raccontata ed un po’ ce l’hanno spiegata.

Foto Trastevere Roma
Anna Giangregorio
Autrice delle foto

Frasi famose e citazioni celebri

Tuttavia Roma è la mia città. Talvolta posso odiarla, soprattutto da quando è diventata l’enorme garage del ceto medio d’Italia. Ma Roma è inconoscibile, si rivela col tempo e non del tutto. Ha un’estrema riserva di mistero e ancora qualche oasi.

Ennio Flaiano

Salgo i viali del Gianicolo, fermo da un bivio liberty, a un largo alberato,a un troncone di mura – ormai al termine della città sull'ondulata pianura che si apre sul mare

P.P. Pasolini

Sì, sono arrivato finalmente in questa capitale del mondo!… Attraverso le Alpi tirolesi son passato quasi di volo… L’ansia di arrivare a Roma era così grande ed aumentava talmente ad ogni istante, che non potevo più star fermo, e a Firenze non mi son trattenuto che tre ore. Eccomi ora a Roma, tranquillo, e, a quanto sembra, acquietato per tutta la vita… Tutti i sogni della mia giovinezza ora li vedo vivi; le prime incisioni di cui mi ricordo (mio padre aveva collocato in un’anticamera le vedute di Roma), ora le vedo nella realtà e tutto ciò che da tempo conoscevo, di quadri e disegni, di rami o di incisioni in legno, di gessi o di sugheri, tutto ora mi sta raccolto innanzi agli occhi, e dovunque io vada, trovo un’antica conoscenza in un mondo forestiero. Tutto è come lo immaginavo e tutto è nuovo.

Goethe

Frasi famose e citazioni celebri

A Roma è avvenuto il contrario di quello che avviene nelle altre capitali: la città si è ingrandita e arricchita; ma è rimasta legata a un’idea del vivere elementare e grossolana. Cinica, scettica, priva di ideali, materiale, ottusa, Roma presenta insomma lo spettacolo sconcertante di una capitale il cui fine principale anzi unico sia quello di vivere alla giornata o meglio di sopravvivere.

Alberto Moravia

Roma è la città degli echi, la città delle illusioni, e la città del desiderio.

Giotto

Io sono stato a Roma. Inondato di luce. Come può soltanto sognare un frantume! Una dracma d’oro è rimasta sopra la mia retina.Basta per tutta la lunghezza delle tenebre.

Iosif Brodskij

A Roma non c'è da accumulare modernità in case labirintiche: c'è da aprire bene le finestre. 

Filippo Facci

Lì mortale è il silenzio: ma giù, a viale Marconi,alla stazione di Trastevere, appare ancora dolce la sera.

P.P. Pasolini

Con Roma io sono arrabbiatissima. Questa Roma che ha un fardello così pesante di storia e di cultura, con questi romani pigri, che tirano a campà, che fanno la siesta per digerire le strippate di spaghetti, con tutte quelle macchine da scavalcare quando cammini, è stata snaturata, è diventata sciattona, sporca. 

Gabriella Ferri

Frasi famose e citazioni celebri

Mi rivedo con Picasso mentre tornavamo di notte dall'Albergo Minerva, dove alloggiavano le ballerine russe, al nostro albergo in Piazza del Popolo. Preferivamo la Roma al chiaro di luna perché di notte si vede come è fatta una città.

Jean Cocteau

Roma ha questo di buono, che non giudica, assolve.

Ennio Flaiano

A Roma ci sono molte cose che nei primi giorni sorprendono, ma alle quali si fa poi l'abitudine. Non esiste città cattolica in cui ci si preoccupi meno della religione.

Giacomo Casanova

Quest’è l’unico luogo della terra che dia materia maggiore a conoscere i legami che uniscono il vecchio mondo al mondo attuale; quest’è l’unico luogo, dove si possono più ampiamente meditare, e con profitto più grande, gli esemplari della bellezza nelle arti, e trarne quanto guadagno da esse è possibile alle speculazioni della filosofia.

Giuseppe Bianchetti

Se non fossi venuto a Roma, non mi sarei mai innalzato, e se non mi fossi innalzato, non sarei caduto.

Henry James

Quanto sei bella Roma quann’è sera quando la luna se specchia dentro ar fontanone e le coppiette se ne vanno via quanto sei bella Roma quando piove. Quanto sei bella Roma quann’è er tramonto quando l’arancia rosseggia ancora sui sette colli e le finestre so’ tanti occhi che te sembrano dì: quanto sei bella!

Antonello Venditti

E in mezzo ai platani di Piazza Testaccio il vento che cade in tremiti di bufera, è ben dolce…

P.P. Pasolini

Frasi famose e citazioni celebri

Facciamo dunque un ipotesi fantastica che Roma non sia un abitato umano, ma un’entità psichica dal passato similmente lungo e ricco, una entità in cui nulla di ciò che un tempo ha acquistato esistenza è scomparso, in cui accanto alla più recente fase di sviluppo continuano a sussistere tutte le fasi precedenti.

Sigmund Freud

Roma è silenziosa e pesante, come fuori dal mondo, come intrecciata in se stessa e incantata. Lo scirocco persiste. I momenti più drammatici del tempo cadono qui senza eco, come nell'eternità.

Ferdinand Gregorovius

Secondo me Roma è più bella in un giorno di temporale. Il bel sole tranquillo d’una giornata di primavera non le si confà. Il suolo sembra creato apposta per l’architettura. Certamente non c’è qui, come a Napoli, un mare delizioso, la voluttà manca; ma Roma è la città delle tombe, e la felicità a cui si può aspirare è quella cupa delle passioni e non la voluttà della stupenda riviera di Posillipo.

Stendhal

Devo dire che malgrado sia una città così grande Roma è molto familiare. Ha una capacità di accogliere che è unica. Firenze, per esempio, pur essendo più piccola è più distante dalla gente. Roma è una mammona che accoglie tutti, non mantiene tutte le promesse, però in qualche modo è accogliente.

Athina Cenci

E' troppo caotica, anche se devo dire che quando esco la sera mi piace da morire girare per la città, cioè quando Roma non è più la città che lavora ma la città che dorme, più tranquilla. Questa è una città meravigliosa, credo sia una città unica al mondo per le sue bellezze. Ogni angolo, si parla del centro chiaramente, è meraviglioso, spettacolare. Ti perdi, insomma, cose che di giorno, non riesci sicuramente ad apprezzare.

Massimo Ciavarro

Roma è per ciascuno ciò che egli è per se stesso.

Johann Jakob Rabus

Roma ha l'osteria, luogo popolaresco, un po' buio, bonario, con tavole di marmo, boccali di vino, belle insegne rossastre con le scritte: «Vino dei Castelli a tanto il litro».

Alberto Moravia
Advertisements
Annunci
Sommario
Frasi famose e citazioni celebri su Roma e Trastevere
Titolo Articolo
Frasi famose e citazioni celebri su Roma e Trastevere
Descrizione
Le più belle frasi e citazioni celebri di persone famose sulla città di Roma e su uno dei suoi quartieri più caratteristici
Autore
Autore
Viaggio in Italia
Logo dell'Autore
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: