IL FANTASMA DI DONNA OLIMPIA

rOMA tRASTEVERE

Olimpia Maidalchini, nata nel 1592 da un’umile famiglia di Viterbo, sposa ancora adolescente il ricco Paolo Nini e, grazie alla morte di quest’ultimo, diviene una ricca ereditiera, cominciando a frequentare i salotti di Roma.

Donna Olimpia sposò in seconde nozze Pamphilio Pamphilj, più anziano di lei di ben 31 anni e fratello del Papa Innocenzo X.

Dopo le nozze Olimpia si fa nominare principessa cominciando a controllare tutte le attività del Papa del quale diventa l’amante; da allora i romani le diedero il soprannome dispregiativo di Pimpaccia e di Papessa.

 

Roma Trastevere

Chi dice donna, dice danno, chi dice femmina, dice malanno, chi dice Olimpia Maidalchina, dice donna, danno e rovina. 

Tuttavia Olimpia, dipinta con astio da tutto il popolo romano del tempo, era una donna molto intelligente, mecenate delle arti e protettrice di Bernini; fu grazie a lei che lo scultore ottenne il lavoro per la costruzione della Fontana dei Fiumi in Piazza Navona, forse perché il Bernini regalò ad Olimpia un modello in argento alto un metro e mezzo della fontana stessa. 

La sera del 7 gennaio 1655 Papa Innocenzo X morì ed Olimpia tornò a Viterbo; fu uccisa dalla peste nel 1657.

La leggenda vuole che, la notte del 7 gennaio, si veda la il carro di Pimpaccia uscire in fiamme dalla residenza papale di Piazza Navona, attraversare in tutta fretta Ponte Sisto in direzione di Trastevere, per poi gettarsi nel fiume Tevere insieme a tutto il carico di oro e gioielli.

Ancora oggi i romani preferiscono non passare in quella zona la notte del 7 gennaio, infatti una credenza vuole che l’apparizione del fantasma di Olimpia sia un presagio di morte; chi si trova nei pressi di Trastevere in quella notte può ancora udire le risate sprezzanti di Pimpaccia nei confronti della città di Roma che non l’ha mai accettata.

Viaggio in Italia

Un viaggio in Italia attraverso le fotografie

Annunci

Mi piace:

Mi piace Caricamento...
Sommario
Il fantasma di Donna Olimpia - Roma Trastevere
Titolo Articolo
Il fantasma di Donna Olimpia - Roma Trastevere
Descrizione
La notte del 7 gennaio, Olimpia attraversa Ponte Sisto in direzione Trastevere, sopra una carrozza infuocata, per poi lanciarsi nel Tevere.
Autore
Autore
Viaggio in Italia
Logo dell'Autore
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: